salone ita

 

Rodoero Marine Coating è una realtà italiana, giovane, snella, proiettata nel futuro con un solo chiaro obbiettivo: produrre i migliori stucchi epossidici, i cicli di protezione più adatti ai diversi supporti e la più avanzata tecnologia per una sicura, ecologica ed economica applicazione di questi prodotti sia nella nautica tradizionale, che nel SUPERYACHT.
Raggiungere questo obiettivo è stata una sfida ambiziosa. Occorrono conoscenza, esperienza, mezzi e risorse umane specializzate e determinate a conseguire i migliori risultati.
Rodoero Marine Coating dispone di tutti questi elementi poiché il suo futuro viene da lontano.
Infatti lo stabilimento di Arenzano, vicino al porto di Genova, ha prodotto dal 1952 ad oggi, per conto di importanti aziende chimiche nazionali e multinazionali, oltre SETTE milioni di litri di stucchi epossidici, pari ad oltre 1,5 milioni di mq di superfici modellate, e molti altri prodotti vernicianti.
La rivoluzione economica, finanziaria, ambientale e tecnologica dell’ultimo decennio ha convinto gli azionisti di questo storico colorificio ad operare direttamente in alcuni mercati altamente specializzati
Nasce così Rodoero Marine Coating S.r.l.
Il team dei laboratori dedicato alla ricerca di soluzioni innovative, il know how di produzione che negli anni ha portato alla massima specializzazione gli impianti, aumentandone flessibilità e rapidità, il severo controllo di ogni materia prima utilizzata e di ogni prodotto finito, il rivoluzionario sistema di confezionamento, la correttezza e l’agilità commerciale ed amministrativa al servizio dei clienti e la disponibilità di una preparata assistenza tecnica, dimostrano che Rodoero Marine Coating è solo formalmente una nuova azienda che vuole portare nel futuro anche l’esperienza, la serietà, il miglior artigianato e la buona industria del passato.
Rodoero Marine Coating, nel panorama internazionale, è l’unico produttore in grado di offrire i propri stucchi in un tipo di imballo assolutamente innovativo.
Infatti, gli stucchi prodotti sono confezionati, oltre che nei tradizionali contenitori di plastica e di metallo, anche in apposite guaine di polimeri plastici poli estrusi, imballate in pratici e robusti cartoni. Queste “salsicce” si possono utilizzare tradizionalmente, svuotandole a mano con una semplice e rapida operazione, oppure con una “Mixing Machine” appositamente progettata e realizzata.
In questo modo i vantaggi economici per gli applicatori, i cantieri e di conseguenza per gli armatori, sono considerevoli.
Sono occorsi anni di studio, progettazione, analisi, verifiche ed investimenti per conseguire questo risultato rivoluzionario nel “packaging” e nella estrusione di stucchi epossidici.

shopify analytics ecommerce
tracking


Valid XHTML 1.0 Transitional
Valid CSS!